Speciale Bando

La Gian Giacomo Della Porta Editore è lieta di presentare il bando del primo Premio letterario intitolato alla poetessa Maria Luisa Spaziani in occasione del centenario dalla nascita .

La Giuria sarà presieduta dal critico letterario, poeta e traduttore Silvio Raffo.

 

La Giuria sarà composta dal professor Valter Boggione (ordinario di Letteratura italiana, Università degli Studi di Torino) e dai seguenti critici letterari e poeti: Silvio Aman, Giuseppe Cerbino, Alessandra Corbetta, Paolo Pera e Alfredo Rienzi.

 

La direzione del Premio sarà a cura dell’editore Gian Giacomo della Porta.

 

Il Premio si compone in quattro sezioni:

 

  1. A) Poesia singola
  2. B) Poesia Under 18 (riservato ai minori di diciotto anni)
  3. C) Silloge poetica inedita
  4. D) Silloge poetica edita

 

Il termine per l’invio dei testi è fissato al 31 gennaio 2022.

Modalità di partecipazione

 

1) La sezione A, Poesia singola, prevede l’invio di massimo 3 (tre) componimenti in formato word o pdf all’e-mail: premiospaziani@gmail.com

 

2) La sezione B, Poesia Under 18, prevede l’invio di massimo 3 (tre) componimenti in formato word o pdf all’e-mail indicata nel punto 1.

 

3) La sezione C, Silloge poetica inedita, prevede l’invio di una selezione tra i 15 (quindici) e i 20 (venti) componimenti preferibilmente in formato word o pdf, o eventualmente in forma cartacea all’indirizzo che troverete nel punto 4 del regolamento. È possibile partecipare con una sola silloge.

 

4) La sezione D, Silloge poetica edita, prevede l’invio di tre copie del libro candidato all’indirizzo: Gian Giacomo Della Porta Editore – Viale Stazione 12, 10024 Moncalieri (TO). Andrà inoltre inoltrato il pdf dell’opera all’e-mail indicata nel punto 1. È possibile partecipare con una sola opera. Sono ammessi a concorso i volumi pubblicati tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2021. (Le copie non verranno in alcun modo restituite).

 

5) La prima pagina dei manoscritti inoltrati dovrà recare i dati anagrafici del partecipante, il recapito e-mail, il numero telefonico e l’indirizzo postale. È richiesta la presentazione di una nota bio-bibliografica per i concorrenti delle Sezioni A e C. Per le sezioni A, B e C dovrà essere rilasciata una dichiarazione di paternità degli inediti mandati a concorso. La richiesta di partecipazione al Premio equivarrà all’accettazione del trattamento dei dati personali.

 

Insieme alle opere a concorso dovrà essere allegato copia del versamento della quota di iscrizione.

 

Risultati e Premi

 

6) Verranno indicati quindici finalisti per sezione. Soltanto durante la cerimonia di premiazione saranno proclamati i tre vincitori delle quattro sezioni.

 

7) Durante la cerimonia di premiazione verrà assegnato un Premio alla Carriera a uno o più letterati distintisi negli anni per la qualità della loro produzione.

 

8) Verrà inoltre assegnato un Premio Speciale della Giuria – dedicato alla memoria del professor Giorgio Bàrberi Squarotti (1929-2017), poeta e critico letterario – all’opera che si sarà maggiormente distinta per originalità e ricerca sperimentale. Esso prevedrà l’assegnazione di una targa personalizzata e la partecipazione gratuita a un seminario di scrittura del valore di Euro 350.

 

9) La Giuria si riserva di segnalare opere particolarmente meritevoli.

 

10) Sezione A, Poesia Singola, e Sezione D, Silloge poetica edita: al Primo Classificato della sezione A e della sezione D verrà assegnato un premio in denaro del valore di 400 Euro, al Secondo Classificato delle stesse verrà assegnato un premio in denaro del valore di 300 Euro, al Terzo Classificato verrà invece assegnato un premio in denaro del valore di 200 Euro.

 

11) Sezione C, Silloge poetica inedita: i primi tre classificati saranno pubblicati gratuitamente presso la Gian Giacomo Della Porta Editore.

 

Il primo classificato di questa sezione sarà protagonista di una serata di letture – tratte dal libro premiato – a opera della compagnia teatrale Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa di Torino.

 

12) Sezione B, Poesia Under 18: i tre vincitori riceveranno un corrispettivo in libri del valore di Euro 100. I quindici finalisti vedranno i testi da loro spediti in concorso pubblicati gratuitamente entro un’antologia curata dall’editore Gian Giacomo della Porta e dal critico Paolo Pera per la Gian Giacomo Della Porta Editore.

 

13) I primi tre classificati di tutte e quattro le sezioni potranno partecipare gratuitamente a un seminario di scrittura organizzato dalla Gian Giacomo Della Porta Editore del valore di Euro 350. Attività che vedrà la partecipazione di nomi illustri del panorama letterario italiano e che sarà ancor meglio definita durante la cerimonia di premiazione.

 

14) Ai primi tre classificati delle quattro sezioni verrà assegnata una targa personalizzata recante incisa una rielaborazione della Volpe che Eugenio Montale disegnò per Maria Luisa Spaziani quale suo Ex Libris.

 

I finalisti di ogni sezione riceveranno in omaggio il libro “La divina differenza: la musa lirica di Maria Luisa Spaziani” di Silvio Raffo, prossimamente ripubblicato presso la Gian Giacomo Della Porta Editore, e un attestato di merito.

 

15) L’eventuale mancata presenza dei vincitori non comporterà la decadenza del premio, che –agli assenti – verrà recapitato nei giorni successivi alla cerimonia.

 

Quota di iscrizione

 

16) La quota di iscrizione al Premio è di Euro 15 (quindici), con l’aggiunta di Euro 5 (cinque) per ogni sezione aggiuntiva a cui si richiede l’iscrizione. Per la Sezione B, Poesia Under 18, la quota di partecipazione è di Euro 10 (dieci).

 

Il versamento della quota va effettuato all’iban: IT73M0306920000100000074995, intestato a Gian Giacomo Della Porta Editore, indicando come causale “Iscrizione al Premio Maria Luisa Spaziani – La Volpe di Montale”, e specificando la sezione (o le sezioni) a cui si intende partecipare.

 

Premiazione

 

17) La cerimonia di premiazione avrà luogo presso il Teatro San Giuseppe di Torino il 19 marzo 2022, in prossimità della Giornata mondiale della poesia, ad ora da definirsi.

 

Saranno contattati in tempo utile via e-mail o per telefono soltanto i premiati e i finalisti.

 

Comunicazione finale

 

18) Il giudizio della Giuria sarà insindacabile.

 

19) La Giuria si riserva infine di non assegnare alcuni premi qualora non vi fossero sufficienti opere ritenute meritevoli.

" Aspetta la tua impronta / questa palla di cera"

- Maria Luisa Spaziani